img +39 011 4546954
info@fraccalvieri.it
img Via Luigi Leonardo Colli 19 - Torino
  • Follow us:

ORECCHIE

La malformazione più comune a carico delle orecchie è la presenza di orecchie prominenti o a ventola, corretta con un intervento denominato OTOPLASTICA
Indicazione all’intervento
L’otoplastica è l’intervento che viene realizzato per correggere le orecchie a sventola, dette anche prominenti, al fine di riposizionarle in una posizione più corretta e di creare una piacevole morfologia del padiglione auricolare. Nella normalità, le due orecchie non sono mai esattamente uguali e simmetriche e pertanto anche l’intervento chirurgico difficilmente consentirà di realizzare questa opzione.
L’intervento non ha nessuna ripercussione sull’udito.
Tipo di anestesia e durata dell’intervento
Anestesia locale; 1 ora di intervento. Regime ambulatoriale.
Dopo l’intervento
La medicazione compressiva viene lasciata in sede per alcuni giorni e successivamente si applica comunque un’ulteriore medicazione per circa una settimana.
Nel decorso postoperatorio, è comune un certo dolore per i primi giorni che viene controllato con terapia analgesica per bocca.
I capelli non vengono lavati per 10 giorni circa.
Cicatrici
Piccole incisioni ( 1-2 mm) sulla faccia anteriore del padiglione auricolare, praticamente invisibili, associate o meno a cicatrice nascosta nel solco retroauricolare.

Obiettivo dell’intervento
Riposizionare le orecchie prominenti in una posizione più corretta e creare una piacevo morfologia
del volto

Foto: